business coaching

Consigli di coaching sotto l'albero

Consigli di coaching sotto l’albero

In queste giornate frenetiche di chiusure aziendali, corse per i regali e traffico cittadino non dobbiamo dimenticarci che le festività sono soprattutto un momento di relax, crescita e preparazione per i mesi a venire. Il periodo natalizio, infatti, può essere un tempo di riflessione, un’occasione unica per del self-coaching e un momento per celebrare la […]

Consigli di coaching sotto l’albero Leggi tutto »

C’è ancora chi considera l’introversione un fattore limitante. In realtà ci sono molti aspetti positivi che gli introversi portano al tavolo. 

La forza dell’introversione

C’è ancora chi considera l’introversione un fattore limitante.Forse perché l’immagine più diffusa dell’individuo di successo dal punto di vista professionale è ancora spesso associata a persone che si contraddistinguono per tratti caratteriali come l’estroversione, la spiccata socialità, l’assertività o la leadership carismatica.  Ma sono veramente queste le determinanti del successo di un individuo? La realtà

La forza dell’introversione Leggi tutto »

Tutta questione di equilibrio... e confini.

Tutta questione di equilibrio… e confini.

Negli ultimi tempi un tema molto discusso all’interno del mondo del lavoro è quello dell’importanza di raggiungere e preservare un equilibrio tra vita privata e vita professionale.Ciò in risposta al dilagare di un malessere sempre più diffuso all’interno delle aziende e dei posti di lavoro e di un forte disagio psicologico, e fisico, manifestato da

Tutta questione di equilibrio… e confini. Leggi tutto »

Libertà di azione o minore responsabilità: che cosa inseguono i giovani in azienda?

Libertà d’azione o minore responsabilità: cosa inseguono i giovani in azienda?

In un articolo uscito sul Sole 24ore dal titolo “Leadership: perché le giovani leve dicono no?” Giovanna Prina, pone in luce una tendenza che pare stia prendendo sempre più piede nel panorama aziendale italiano.  Responsabili aziendali lamentano la scarsa motivazione dei giovani verso l’assunzione di ruoli da leader. Si ritrovano, sempre più spesso, a sentirsi

Libertà d’azione o minore responsabilità: cosa inseguono i giovani in azienda? Leggi tutto »

Navigare tra le differenze del Coaching

Navigare tra le differenze del Coaching

“Il coaching è liberare il potenziale di una persona per massimizzarne la crescita.” John Whitmore Durante i periodi di cambiamento o transizione, nei periodi in cui alta è la demotivazione verso gli obiettivi o gli impegni presi, nei periodi in cui il confine tra vita personale e professionale è labile, spesso ci viene consigliato da

Navigare tra le differenze del Coaching Leggi tutto »

Il silenzio: l’arma a doppio taglio del ghosting

Il silenzio: l’arma a doppio taglio del ghosting – Come guarire grazie al coaching

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una diffusione sempre maggiore del fenomeno del ghosting in vari aspetti della vita quotidiana, dai rapporti personali alle relazioni amorose, fino al mondo del lavoro e al settore del recruiting. Ma cos’è il ghosting?Perché è divenuto così comune?Quali sono stati i fattori scatenanti? Che cos’è il ghosting? Nel contesto

Il silenzio: l’arma a doppio taglio del ghosting – Come guarire grazie al coaching Leggi tutto »

Come gestire relazioni tossiche sul lavoro e nella vita privata

Come gestire relazioni tossiche sul lavoro e nella vita privata

Essere in grado di gestire relazioni tossiche sia sul lavoro sia nella vita privata è fondamentale per il nostro benessere emotivo e per salvaguardare la nostra qualità di vita. Non sempre il processo che ci porta a raggiungere questo obiettivo è semplice, anzi è spesso complesso e impegnativo.Richiede lo sviluppo di capacità personali e interpersonali.Richiede

Come gestire relazioni tossiche sul lavoro e nella vita privata Leggi tutto »

Negativismo in azienda

Negativismo in azienda: come superarlo attraverso il coaching

Il negativismo in azienda può avere un impatto significativo sulla cultura organizzativa, sul morale dei dipendenti e sulle performance complessive dell’azienda.  Tale fenomeno può manifestarsi in diverse forme: lamentele costanti, critiche distruttive, pessimismo diffuso, resistenza al cambiamento o attraverso quella che viene più comunemente definita “sindrome del NO” o “presenza dei Signor NO”.  Ma che

Negativismo in azienda: come superarlo attraverso il coaching Leggi tutto »