SOGNO E SON DESTO

Per i bambini è una certezza, per i giovani una speranza, per gli adulti è la realizzazione se si avvera, o la delusione… se il sogno resta incastrato in un cassetto.

La fine dell’anno per molti è il momento per fare un bilancio personale. Dove ero lo scorso gennaio? Quali propositi, progetti avevo? Dove volevo arrivare? Che cosa ho concluso? Non tutti hanno il coraggio di parlare di sogni, sembra un termine troppo astratto, lo lasciano ai più giovani o ai romantici. Allora, con i piedi ben piantati  a terra pianificano, fanno strategie, decidono tattiche e fanno previsioni di costi.

Altri, per paura o timore di chissà che cosa immaginano, sperano, tentano, ma si frenano prima ancora di muovere il primo passo, attuando solo azioni auto-sabotanti. E i risultati? Capita che si raggiungano, ma la soddisfazione personale non è sempre proporzionale ai sacrifici e all’impegno speso.  E allora ci si interroga ancora, si pianificano nuovamente obiettivi e strategie, ecc.

Ma la leva che muove tutto questo qual è?  Quale sogno realizzeremo raggiungendo quell’obiettivo? Quale effetto avrà sulla nostra vita? Il sogno rappresenta la meta per cui vale la pena combattere, anzi vale la gioia di perseverare, è il sogno che si sta per avverare che alimenta l’entusiasmo anche nei momenti difficili, anche quando pensiamo di non farcela. E’ il sogno che ci sostiene quando è il caso di cambiare strada e strategie, perché è l’ispiratore di innovazioni creative. Abbiamo tutti diritto a sognare, a seguire l’ispirazione personale che ci muove verso l’auto-realizzazione. Vale per le singole persone come per le aziende. Gli imprenditori illuminati conoscono l’effetto di una vision condivisa, sanno quali sono i benefici di una politica del personale attenta ai bisogni delle persone.

E allora, in questi giorni di festa tra una fetta di panettone e un cin cin, dedichiamo un augurio a noi stessi, auguriamoci di saperci ascoltare, di riconoscere quel fremito interiore che ci allerta quando il sogno giusto si affaccia nel nostro cuore e nella nostra mente. Se sappiamo dove andare, sarà facile muovere il primo passo. Affidiamoci a quell’energia realizzativa che il nostro sogno mette in moto… il resto verrà da sé.

Auguro a tutti un anno di sogni a occhi aperti!

Giovanna Giuffredi

Per condividere:

Diventa un Coach accreditato da ICF

I migliori corsi riconosciuti dall’International Coaching Federation

Categorie

In primo piano

Il ricordo come monito: riflessioni nel Giorno della Memoria Crescita Personale

Il ricordo come monito: riflessioni nel Giorno della Memoria

Il Lager non è mai uscito dal mio cuore e dal mio cervello. Niente potrà riparare la ferita subita, ma sono convinta che noi ex ...
Leggi l'articolo →
Navigare tra le differenze del Coaching Career Coaching

Navigare tra le differenze del Coaching

“Il coaching è liberare il potenziale di una persona per massimizzarne la crescita.” John Whitmore Durante i periodi di cambiamento o transizione, nei periodi in ...
Leggi l'articolo →

Podcast

Scopri altri post

Insicurezza: affrontarla, capirla, superarla Crescita Personale

Insicurezza: affrontarla, capirla, superarla

L’insicurezza è il peggior sentimento che possono provare coloro che si amano. L’insicurezza stravolge i significati e avvelena la fiducia.Graham ...
Leggi l'articolo →
Zapper e Sapper: il potere della complementarietà Business Coaching

Zapper e Sapper: il potere della complementarietà

In ogni ambiente lavorativo, la varietà di personalità contribuisce a modellare la dinamica di gruppo e l’atmosfera generale.  Tra queste ...
Leggi l'articolo →
Life Coach Italy - Il senso perduto della gentilezza Business Coaching

Il senso perduto della gentilezza

Nel libro per bambini “Il piccolo libro della gentilezza” di Geronimo Stilton vengono posti ai piccoli lettori due quesiti interessanti:  ...
Leggi l'articolo →
Non perdere i prossimi articoli, resta aggiornato sul mondo del coaching.

Iscriviti alla Newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Privacy
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.