PILLOLE DI COACHING – TEAM O COMPETITION?

Approfondimento del video sullo stesso tema, pubblicato sul sito www.job24.it, canale Lavoro de Il Sole 24ore.

Lavorando nelle aziende, mi rendo conto che le persone che lavorano in team, viaggiano spesso in modo parallelo. Capita, infatti, che le persone di uno stesso team diventino tra loro dei competitor, senza rendersene conto. Per esempio un commerciale che ha esigenze di flessibilità per andare incontro a un cliente esterno, va in contrapposizione con chi si occupa degli aspetti amministrativi, che ha invece necessità di seguire regole e procedure più rigide. Quando le persone riescono a condividere obiettivi comuni, e non solo quelli della propria area, ampliando la percezione del senso del proprio lavoro e del proprio beneficio, allora le cose cambiano. Cambiano se si sviluppa soprattutto una buona forma di confronto e comunicazione, attraverso la quale si riconoscano e valorizzino reciprocamente i punti di vista, in una modalità integrata. Se poi si lavora insieme per costruire una vision comune, il risultato è di grande valore e impatto. E’ comunque importante lavorare non solo sulla comunicazione e sulle dinamiche di lavoro dei team, ma anche contestualmente sui processi aziendali, sull’organizzazione e sulle procedure interne, con un approccio Lean. In una modalità che permetta di ottimizzare tempi e processi di lavoro, con una grande attenzione alle persone, per andare tutti in modo fluido nella stessa direzione, con la consapevolezza del beneficio comune.

Giovanna Giuffredi

Tratto da: Coaching Time

Per condividere:

Diventa un Coach accreditato da ICF

I migliori corsi riconosciuti dall’International Coaching Federation

Categorie

In primo piano

Il ricordo come monito: riflessioni nel Giorno della Memoria Crescita Personale

Il ricordo come monito: riflessioni nel Giorno della Memoria

Il Lager non è mai uscito dal mio cuore e dal mio cervello. Niente potrà riparare la ferita subita, ma sono convinta che noi ex ...
Leggi l'articolo →
Navigare tra le differenze del Coaching Career Coaching

Navigare tra le differenze del Coaching

“Il coaching è liberare il potenziale di una persona per massimizzarne la crescita.” John Whitmore Durante i periodi di cambiamento o transizione, nei periodi in ...
Leggi l'articolo →

Podcast

Scopri altri post

Strategie di Coaching per il Management: dominare emozioni e stress Business Coaching

Strategie di Coaching per il Management: dominare emozioni e stress

Nel frenetico ambiente manageriale di oggi, dove sono richieste decisioni rapide e massima efficienza, mantenere il controllo sulle proprie emozioni, ...
Leggi l'articolo →
Conflitti familiari: strategie e soluzioni per gestire l’effetto bandwagon. Life Coaching

Conflitti familiari: strategie e soluzioni per gestire l’effetto bandwagon

I conflitti sono una componente inevitabile delle dinamiche familiari, data la convivenza di personalità, aspettative e bisogni diversi sotto lo ...
Leggi l'articolo →
Insicurezza: affrontarla, capirla, superarla Crescita Personale

Insicurezza: affrontarla, capirla, superarla

L’insicurezza è il peggior sentimento che possono provare coloro che si amano. L’insicurezza stravolge i significati e avvelena la fiducia.Graham ...
Leggi l'articolo →
Non perdere i prossimi articoli, resta aggiornato sul mondo del coaching.

Iscriviti alla Newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Privacy
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.