MI MANDA PICONE

Approfondimento del video sullo stesso tema, pubblicato sul sito www.job24.it, canale Lavoro de Il Sole 24ore.

Molte persone hanno la convinzione che per ottenere qualcosa, devono ricorrere all’aiuto di qualcun altro. Se non la raccomandazione, cercano almeno una segnalazione, prima di muoversi. I loro sforzi deviano su un potenziale aiuto da ricercare, piuttosto che spendere energie per realizzare direttamente l’obiettivo a cui tengono.

Un coordinatore di un settore strategico in un’azienda di trasporti, credeva fortemente nel valore del cambiamento sia sul piano formativo, che produttivo. La sua azienda gli aveva dato la possibilità di fare varie esperienze di Job rotation, acquisendo così sempre maggiori competenze e conoscenze del suo ambito lavorativo, fino a sentire che fosse arrivato il momento di candidarsi per una posizione interna avanzata, a cui teneva. Si aspettava che qualcuno glielo offrisse. Ma il tempo passava e non accadeva nulla. La sua maggiore preoccupazione era quella di trovare uno sponsor interno, qualcuno che potesse appoggiare la sua candidatura. Cercava informazioni sulle persone “giuste” a cui chiedere e riceveva anche risposte rassicuranti “Tranquillo, cui penso io…”, “Fidati di me, so con chi parlare…”.

Passavano i mesi e il risultato era che non otteneva nemmeno la possibilità di fare un colloquio. Solo quando si è focalizzato sul risultato che voleva ottenere, riprendendo in mano la responsabilità della sua scelta, è riuscito a liberarsi dalla convinzione di dover cercare un filtro tra le sue esigenze e il suo obiettivo.

E’ bastato connettere la sua intenzione, con un’azione congruente. Con una semplice telefonata, ha ottenuto un colloquio con il responsabile dell’area al centro della su attenzione, che gli ha mostrato di apprezzare la sua proattività nel candidarsi per quella posizione.

Giovanna Giuffredi

Tratto da: Coaching Time

Per condividere:

Diventa un Coach accreditato da ICF

I migliori corsi riconosciuti dall’International Coaching Federation

Categorie

In primo piano

Il ricordo come monito: riflessioni nel Giorno della Memoria Crescita Personale

Il ricordo come monito: riflessioni nel Giorno della Memoria

Il Lager non è mai uscito dal mio cuore e dal mio cervello. Niente potrà riparare la ferita subita, ma sono convinta che noi ex ...
Leggi l'articolo →
Navigare tra le differenze del Coaching Career Coaching

Navigare tra le differenze del Coaching

“Il coaching è liberare il potenziale di una persona per massimizzarne la crescita.” John Whitmore Durante i periodi di cambiamento o transizione, nei periodi in ...
Leggi l'articolo →

Podcast

Scopri altri post

Insicurezza: affrontarla, capirla, superarla Crescita Personale

Insicurezza: affrontarla, capirla, superarla

L’insicurezza è il peggior sentimento che possono provare coloro che si amano. L’insicurezza stravolge i significati e avvelena la fiducia.Graham ...
Leggi l'articolo →
Zapper e Sapper: il potere della complementarietà Business Coaching

Zapper e Sapper: il potere della complementarietà

In ogni ambiente lavorativo, la varietà di personalità contribuisce a modellare la dinamica di gruppo e l’atmosfera generale.  Tra queste ...
Leggi l'articolo →
Life Coach Italy - Il senso perduto della gentilezza Business Coaching

Il senso perduto della gentilezza

Nel libro per bambini “Il piccolo libro della gentilezza” di Geronimo Stilton vengono posti ai piccoli lettori due quesiti interessanti:  ...
Leggi l'articolo →
Non perdere i prossimi articoli, resta aggiornato sul mondo del coaching.

Iscriviti alla Newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Privacy
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.