EXECUTIVE LEADERSHIP SKILLS

Dedicato a manager e coach

Dedicato a dirigenti aziendali, imprenditori, manager, consulenti, team leader, che affrontano sfide di diversa natura ogni giorno.
A responsabili di progetti collettivi, a
quelli che si sentono un po’ allo sbaraglio a causa di riorganizzazioni aziendali, che hanno appena assunto un ruolo manageriale e si chiedono che tipo di capo vogliono essere.

Dedicato a chi in azienda si trova di fronte a continue situazioni da gestire, risolvere, cambiare e sviluppare, mentre il turbine delle attività quotidiane lo sovrasta e richiede attenzione, organizzazione, efficienza, prontezza, doti umane.

Dedicato anche a Coach o consulenti che affiancano i Leader nel loro percorso di crescita.

con Fabrizia Ingenito

Si rivolge a

  • Imprenditori e dirigenti aziendali.
  • Team leader che gestiscono gruppi sfidanti.
  • Manager che si trovano ad affrontare quotidiane sfide operative e strategiche.
  • Temporary manager e consulenti che gestiscono, anche contemporaneamente, progetti, persone e dinamiche aziendali appartenenti a realtà operative diverse.
  • Neo leader che cercano una guida chiara su come esercitare al meglio la propria responsabilità / autorità.
  • Responsabili di progetti complessi di cambiamento, sviluppo e riorganizzazione.
  • HR che gestiscono realtà con elevato livello di performance e gestione del personale. 

Programma

Il percorso si focalizza sull’acquisizione di competenze comunicative e relazionali, indispensabili per chi si trova quotidianamente a gestire dinamiche aziendali complesse e a guidare un team di lavoro.

Il corso offre ai partecipanti strumenti e modalità per prendere consapevolezza del proprio stile di leadership, individuarne punti di forza ed eventuali criticità, al fine di aumentarne l’efficacia.

In particolar modo il programma è rivolto a rafforzare le capacità di:

  • ascolto attivo e comunicazione efficace
  • gestione del team di lavoro
  • sviluppo di piani d’azione strategici.

In dettaglio i temi trattati sono:

  • analisi del proprio ruolo/stile di leadership
  • aspettative, desideri ed obiettivi: “cosa riesco agevolmente a governare e su cosa non ho il controllo”
  • efficacia personale
  • motivazione intrinseca ed estrinseca
  • analisi del proprio stile comunicativo
  • definizione dell’obiettivo comunicativo-relazionale individuale
  • ascolto attivo: mattoni e muri
  • dare e ricevere feedback
  • il linguaggio “IO”
  • io e l’altro: un sistema relazionale
  • le 3 dimensioni della fiducia
  • le interferenze relazionali: alibi, giudizi e pregiudizi
  • delega: resistenze e possibilità
  • ostacoli ad una comunicazione efficace e strategie per superarli
  • verifica dell’obiettivo e piano di azione.per 

Metodo

Il corso si sviluppa in modalità interattiva ed esperienziale, coaching-oriented.

Nella prima giornata il Coach trainer guida i partecipanti attraverso una analisi del proprio stile di leadership e della propria efficacia nella gestione del team per riuscire a definire un obiettivo comunicativo-relazionale da perseguire.

Vengono quindi esplorate diverse tematiche gestionali dall’ascolto, alla motivazione, alla delega. Al fine di fornire ai partecipanti teorie e strumenti utili allo sviluppo delle proprie capacità.

L’ultima giornata è dedicata alla creazione di un piano d’azione da mettere in pratica una volta conclusasi l’esperienza d’aula.

È previsto un numero chiuso di persone per aula al fine di bilanciare la dimensione collettiva e la dimensione individuale di apprendimento.
Numero massimo di partecipanti per aula: 15 persone.

– > Per gruppi omogenei della stessa organizzazione è previsto un possibile margine di flessibilità, per adattare il percorso formativo alle specifiche esigenze aziendali.

Date e orari

Da concordare con le singole aziende o con gruppi omogenei di partecipanti.

Attestato di partecipazione

Le ore d’aula saranno certificate da un attestato finale.

Benefit

  • Materiali didattici
  • 18 ore di lezione online/presenza (il corso può svolgersi in entrambe le modalità)
  • libro “I capi sono soli – Antimanuale teorico-pratico di sopravvivenza” di Fabrizia Ingenito, nato dalla sua esperienza di accompagnamento di figure manageriali in qualità di Coach Professionista
  • Attestato finale
  • Sconto del 10% sull’acquisto di altri corsi acquistabili entro 1 anno dall’iscrizione (Promozione non cumulabile con altre promozioni in corso).

Quota di partecipazione

Approfitta subito della promozione in corso!
Il prezzo originale era: €527.Il prezzo attuale è: €474. + IVA

Iscriviti e paga online

Chiama Subito!

Tel. 06 88975061

Richiedi informazioni

Per qualsiasi informazione contattaci compilando il seguente modulo.

    Autorizzo Life Coach Italy al trattamento dei dati inseriti in questo modulo.
    Leggi Informativa Privacy
    Autorizzo Life Coach Italy all'invio di email.
    Leggi Informativa Privacy
Fabrizia Ingenito

Professional Certified Coach ICF

Trainer

Executive e Corporate Coach, lavora con aziende nazionali e multinazionali per lo sviluppo professionale individuale e di team. Presidente 2012 di ICF Italia, Mentor Coach e Supervisore. Ha studiato come Mediatore professionista e ha ideato il Coaching Conciliativo ©, pubblicando il libro “Conciliare con il Coaching”, ed. Franco Angeli. Sensibile ai temi del Management, ha pubblicato in seguito il libro "I capi sono soli-Antimanuale teorico-pratico di sopravvivenza, ed. Aracne. Tra l'altro ha pubblicato articoli su Il Sole 24 ore “Norme e Tributi” e “Guida al Diritto”, sulle riviste CoachingTime, CoachMag e International Coaching News. Si parla di Fabrizia nell’opuscolo “Protagoniste – Donne che cambiano il mondo del lavoro –L’impresa (gruppo24ore)– numero speciale luglio 2013.

Ascolta l'intervista a Fabrizia Ingenito

Il corso trae spunto dal libro "I capi sono soli". Ecco alcuni feedback:

Carla Scudellaro

Mi ha aiutato a capire la mia attitudine proattiva nei confronti del lavoro e dei collaboratori, è in linea con quanto proponi nel tuo antimanuale teorico pratico di sopravvivenza.

Ilaria Cusano

Si dice che non si può essere dei bravi leader se non si è in grado, innanzitutto, di prendersi cura di sè stessi; sono pienamente d'accordo, nonchè convinta che tale abilità vada appresa perchè viene trasmessa ben poco culturalmente

Nicola Rizzo

Un bell'esempio di un percorso di coaching, seppure "atipico"; ben strutturato e tratti entusiasmante.Ottimo per far lavorare il cervello e riflettere. Un capitolo a settimana.

Carla Scudellaro

C'è un paragrafo del tuo libro che riassume da parte mia il cuore del problema:"Se ottieni successi seminando morti e feriti, se lo fai trascurando l'aspetto etico delle cose, otterrai la vittoria di Pirro: il tuo ruolo prima o poi verrà disconosciuto e, prima o poi, qualcuno ti farà pagare il conto di un agire 'non ecologico' ...Il clima di fiducia verrà irrimediabilmente compromesso e le persone ti diranno di sì semplicemente perchè devono farlo...A volte non ostinarsi, lasciare andare qualcosa, offre dei ritorni decisamente migliori dell'ottenere qualcosa...​

Annalisa Cerbone

Uno strumento a supporto del manager Il libro di Fabrizia Ingenito, definito un "antimanuale teorico pratico di sopravvivenza" è un vero e proprio strumento a supporto di manager e capi che ogni giorno si trovano davanti decisioni da prendere, situazioni da cambiare, business da sviluppare e che, pur nel turbine delle attività devono in ogni momento dimostrare lucidità, calma, attenzione. organizzazione ma anche capacità di ascolto e doti umane. L'autrice partendo dalla sua lunga esperienza di coach e mettendo insieme le testimonianze raccolte, riesce nell'intento di riprodurre su carta un percorso di coaching virtuale della durata di dodici settimane che accompagna il lettore in un programma strutturato e con esercizi con cui misurarsi. L'intento è quello di seguire un manager per un periodo di 3 mesi: ogni capitolo rappresenta una settimana, per un totale di 12 capitoli. in ogni settimana vengono offerti stimoli e strumenti di approfondimento. L'idea che sorregge l'intero progetto nasce da una sensazione che accomuna le tante sessioni di corporate coaching: i capi sono e, spesso, si sentono soli, abbandonati a loro stessi, schiacciato dalle aspettative del top management e dalle proprie responsabilità, talvolta senza aver avuto la possibilità di sviluppare anticipatamente quel bagaglio di soft skill e di competenze manageriali necessarie a gestire efficacemente persone, complessità, cambiamenti, demotivazione e stress.

Vuoi saperne di più?